Che cosa spegne la passione dell’innamoramento?

Benvenuto nella rubrica problemi di cuore, in cui puoi esporre le difficoltà che incontri nel rapporto con le persone che ami , gli amici, sul lavoro o le sofferenze di tipo psicologico.

Scrivi la tua lettera e inviala all'indirizzo email:

redazione@alberonimagazine.it,

oppure a:

cristina.cattaneo@hotmail.it.

e riceverai una risposta su questa rubrica di Alberoni magazine.

Che cosa spegne la passione dell’innamoramento?

Molte persone ci domandano cosa spegne la passione dell’innamoramento?

In primo luogo il tempo.

L’innamoramento ha origine sempre come stato nascente, cioè come un movimento di rinascita, dopodiché si consolida attraverso una profonda conoscenza reciproca. Il sostegno che ciascuno da all’altro, affrontare insieme le difficoltà, realizzare un progetto di vita. Talvolta questo compito è molto difficile perché ci sono ostacoli esterni, manca il denaro, non ricevi gli aiuti che ti aspettavi e la delusione fa scendere la passione amorosa.

Ma molto più importanti, secondo noi, sono le delusioni continue piccole e grandi, i  tradimenti, tutto ciò che a un certo punto delude le speranze e trasforma una vita intensa  che era nata con l’amore in  abitudine,  monotonia, ripetizione.

l’amore dura quando  si rinnova continuamente, quando i due amanti si pongono degli ideali elevati, delle mete nobili e sono orgogliosi di realizzarle.

 

Avete una domanda? scrivetela qua in modo sintetico

Ultimi articoli

  • Il funambolo come metafora della vita e dell’amore di Claretta Ajmone
  • Turismo: dal mito alla meta di Rosantonietta Scramaglia
  • I proletari affettivi di Cristina Cattaneo Beretta
  • I nuovi paria di Francesco Alberoni
  • “O’ femminiélli” tra ritualità e fluidità di genere di Massimiliano Gianotti
  • La lunga guerra di Francesco Alberoni

Iscriviti alla newsletter

Back to Top