Cosa fare se ti tradisce?

Benvenuto nella rubrica problemi di cuore, in cui puoi esporre le difficoltà che incontri nel rapporto con le persone che ami, gli amici, sul lavoro o le sofferenze di tipo psicologico.

Scrivi la tua lettera e inviala a:

posta del cuore

oppure direttamente a:

cristina.cattaneo@hotmail.it


e riceverai una risposta personalizzata su questa rubrica di Alberoni magazine da Cristina Cattaneo, psicologa e psicoterapeuta.


Cosa fare se ti tradisce?

Non insultarlo, non cacciarlo via, non smettere di parlargli. Fà finta di non sapere e comincia a riconquistarlo cambiando abbigliamento, trucco, pettinatura. Diventa di nuovo bella, brillante e anche un po' misteriosa, uscendo con le amiche senza dirgli dove vai.
Insomma comportati con lui come se fosse un fidanzato da conquistare, da strappare ad una rivale pericolosa.

Ultimi articoli

  • Chi è il maestro dell’intelligenza artificiale? di Giusy Cafari Panico
  • Freud e la barriera contatto di Riccardo Zerbetto
  • Il passato mi impedisce di amare di Cristina Cattaneo Beretta
  • Ancora un caso di dipendenza affettiva di Cristina Cattaneo Beretta
  • La teoria del sè e i disturbi della funzione di contatto di Riccardo Zerbetto
  • La teoria del sè nella psicologia della Gestalt di Riccardo Zerbetto

Iscriviti alla newsletter

Back to Top
×