Perché Carmen è forse la più erotica fra tutte le eroine femminili?

Benvenuto nella rubrica problemi di cuore, in cui puoi esporre le difficoltà che incontri nel rapporto con le persone che ami, gli amici, sul lavoro o le sofferenze di tipo psicologico.

Scrivi la tua lettera e inviala a:

posta del cuore

oppure direttamente a:

cristina.cattaneo@hotmail.it


e riceverai una risposta personalizzata su questa rubrica di Alberoni magazine da Cristina Cattaneo, psicologa e psicoterapeuta.


Perché Carmen è forse la più erotica fra tutte le eroine femminili?

Perché è bella, ardente, totalmente libera, pensa solo all’amore, al piacere e non si volta indietro. Si incapriccia del bel brigadiere Don José ed usa tutte le arti femminili per sedurlo. Ma lui non è adatto a fare la vita del contrabbandiere in cui lei lo trascina e allora lo deride, lo scaccia. Poiché è la più bella, è destinata a diventare l’amante del più famoso: il grande torero Escamillo. Con lui gira in carrozza fra ali di popolo osannante. Durante la corrida però accetta di incontrare don José. Va per dirgli onestamente che non lo ama, che l’amore è libertà, che lei è una donna libera e che seguirà solo l’impulso del suo cuore. Per sfuggire al pericolo potrebbe blandirlo, rabbonirlo, prendere tempo. Ma è troppo schietta ed orgogliosa per farlo. E lui la uccide. È successo a molte donne

Ultimi articoli

  • Chi è il maestro dell’intelligenza artificiale? di Giusy Cafari Panico
  • Freud e la barriera contatto di Riccardo Zerbetto
  • Il passato mi impedisce di amare di Cristina Cattaneo Beretta
  • Ancora un caso di dipendenza affettiva di Cristina Cattaneo Beretta
  • La teoria del sè nella psicologia della Gestalt di Riccardo Zerbetto
  • La teoria del sè nella Gestalt di Riccardo Zerbetto

Iscriviti alla newsletter

Back to Top
×