Si possono amare due persone contemporaneamente?

Benvenuto nella rubrica problemi di cuore, in cui puoi esporre le difficoltà che incontri nel rapporto con le persone che ami, gli amici, sul lavoro o le sofferenze di tipo psicologico.

Scrivi la tua lettera e inviala a:

posta del cuore

oppure direttamente a:

cristina.cattaneo@hotmail.it


e riceverai una risposta personalizzata su questa rubrica di Alberoni magazine da Cristina Cattaneo, psicologa e psicoterapeuta.


Si possono amare due persone contemporaneamente?

Certo, anche tre o quattro. Quello che e impossibile è essere innamorato di due persone contemporaneamente.
Quando siamo predisposti a innamorarci, quando andiamo oscuramente alla ricerca di chi sarà l’eletto, per qualche tempo possiamo essere attratti prima da una, poi da un’altra persona e, in certi momenti, essere incerti fra due. Ma perché non è ancora scattato l’innamoramento: in realtà non eravamo innamorati né dell’una né dell’altra.
No, non possiamo innamorarci contemporaneamente di due persone differenti perché l’innamoramento consiste, nella sua essenza, nella scelta di quella persona unica ed inconfondibile, diversa da ogni altra, non paragonabile e non sostituibile da nessun’altra e che corrisponde miracolosamente al nostro desiderio totale.

Ultimi articoli

  • Il gioco del pollo di Luigi Vellone
  • Sesso e  cuore di Francesco Alberoni
  • Il funambolo come metafora della vita e dell’amore di Claretta Ajmone
  • Un mondo prevedibile di Cristina Cattaneo Beretta
  • Turismo: dal mito alla meta di Rosantonietta Scramaglia
  • I proletari affettivi di Cristina Cattaneo Beretta

Iscriviti alla newsletter

Back to Top