È vero che per sedurre un uomo devo renderlo insicuro?

Benvenuto nella rubrica problemi di cuore, in cui puoi esporre le difficoltà che incontri nel rapporto con le persone che ami , gli amici, sul lavoro o le sofferenze di tipo psicologico.

Scrivi la tua lettera e inviala all'indirizzo email:

redazione@alberonimagazine.it,

oppure a:

cristina.cattaneo@hotmail.it.

e riceverai una risposta su questa rubrica di Alberoni magazine.

È vero che per sedurre un uomo devo renderlo insicuro?

Bisogna distinguere. Se è uno che si ritiene importante e se è prepotente devi mostrarti indifferente e poi colpirlo con delle battute.
Insomma fargli capire che lo stimi poco e allora lui si darà da fare per convincerti che merita le tue attenzioni.
Se invece l’uomo è insicuro e timido, per sedurlo ti conviene trattarlo bene, fargli degli elogi, rassicurarlo.
Verrà volentieri con te e ti cercherà pieno di speranza.

Ultimi articoli

  • Il funambolo come metafora della vita e dell’amore di Claretta Ajmone
  • Turismo: dal mito alla meta di Rosantonietta Scramaglia
  • I proletari affettivi di Cristina Cattaneo Beretta
  • I nuovi paria di Francesco Alberoni
  • “O’ femminiélli” tra ritualità e fluidità di genere di Massimiliano Gianotti
  • La lunga guerra di Francesco Alberoni

Iscriviti alla newsletter

Back to Top