Lui si è innamorato di una donna più giovane

21 Settembre 2019



Lui si è innamorato di una donna più giovane
Lui si è innamorato di una donna più giovane
Ho 6O anni e in questo periodo della mia vita soffro molto Ho casualmente scoperto che mio marito si è innamorato di una donna molto più giovane di me.  Lei lo ha rifiutato ma per due anni si sono visti e sentiti spesso senza avere rapporti sessuali. Tutto è finito quando io ho scoperto i messaggi di amore che mio marito le mandava.
Da allora  sono come impazzita, non riesco ad accettare che lui fosse preso da un’ altra. Mi sono ammalata e ho perso molti chili. Piango a lungo. Lui giura che mi ha sempre amata che è stata solo una infatuazione.. Ma io non riesco a credergli.
Non accetto che lui abbia vissuto questa cosa con l’ altra senza dirmelo e che con me si sia sempre comportato normalmente
Ho pensato che questo dolore abbia radici più profonde.
Io , laureata in fisica con sacrificio, mi sono sposata presto mi sono trasferita per il suo lavoro lasciando la mia città. Ho lavorato per mantenerlo agli studi . Poi sono nati i nostri  figli e  l’ho seguito all’estero lasciando il mio lavoro. Così  sono una casalinga. Tutto ciò mi è andato bene fino a quando ho scoperto. Tutto ha perso per me importanza e penso siano stati inutili le cose che ho fatto I figli e tutto il resto.
Non mi interessa più nulla. Ho solo tanta tristezza dentro Sono diventata ossessiva immagino e penso cose di lui con lei. Ora il nostro rapporto paradossalmente sembra essere a tratti migliore e facciamo più sesso ma io non sono contenta e mi sembra che lui finga per farmi contenta Vorrei andare via per questo per vedere se tra noi c è ancora amore e passione oppure sono solo per lui un cosa scontata e comoda.
Mi aiuti a darmi pace
Eleonora

 

Lui si è innamorato di una donna più giovane

 

 

 

cara Eleonora, sono tre gli aspetti da prendere in considerazione.

1. IL TRAUMA

lei non  ha “soltanto” subito una delusione sentimentale, ma un vero e proprio trauma, perché si è trattato di un fatto totalmente inaspettato  e imprevisto.  Aveva fiducia cieca in suo marito e  il mondo le è crollato addosso,  la sofferenza ha coinvolto in modo prepotente il suo organismo che è ora in una condizione di allarme continuo e quindi di rischio. Tecnicamente lei soffre di un disturbo post traumatico da stress, caratterizzato da una serie di sintomi che vanno dai sintomi di ansia panico, tristezza paura, continuo rivivere nella mente le scene del trauma. Continua a  rivedere come un film a tutta la vostra vita passata e  fare, pur senza volerlo un continuo e impietoso bilancio della vostra vita insieme.

Le vengono alla mente tutte le rinunce che ha fatto a favore della famiglia (ma in sostanza di suo marito) e per permettergli di fare carriera.   Come avviene in questi casi, il bene si è tramutato diabolicamente nel suo contrario e quello che sino a poco tempo fa era fiera di aver fatto, ora è ciò di cui maggiormente si pente. Si sente  come se avesse investito tutto  su un mentitore, su una moneta falsa. Anche tutto ciò che di buono quest’uomo ha fatto ai suoi occhi ha perso valore.

2. PERDONARE?

Tutto quanto è accaduto ormai e non si può tornare indietro. La vita, lo sperimentiamo tutti, non va quasi mai secondo i piani.  Si lascia ancora un po’ di tempo per tirare fuori tutto il dolore.
In casi come questo, in cui una persona ci delude, possiamo, se non era mai accaduto, riuscire a capire e perdonare. Nel suo caso a spingerla in questa direzione è il fatto di aver costruito la sua vita interamente con lui. Per lei perdonare sarebbe la cosa saggia, sia per la sua salute, sia per difendere ciò che ha costruito.

IL fatto che suo marito si sia stato innamorato di un’altra per due anni e non se ne sia andato solo perché l’altra non lo ha voluto, possono essere più difficili da digerire di una scappatella momentanea, anche se fatta sino in fondo.

 

IL TEMPO DI PRIMA E’ FINITO

Quello che le posso dire è che , è vero, il vostro matrimonio di prima, tutto quanto avevate insieme, è finito. Il tempo continuo della coppia che eravate è stato interrotto da una cesura del tempo. Non solo per quello che è successo, ma perché anche lei si rende conto ora, che non se ne era mai accorta. quindi eravate da tempo lontani.

La linfa vitale del vostro rapporto si era persa e tenevate in piedi una tranquilla convivenza. Il gesto di suo marito ha svelato non solo che aveva dei grandi bisogni d’amore che non avevano risposta, ma che la vostra coppia era molto malata.

Infatti lei mi scrive  che avete ripreso ad avere intensi rapporti sessuali. Ma certo, non è una presa in giro. Finalmente c’è la verità, finalmente emergono i bisogni, finalmente vi guardate negli occhi, per come siete, con i vostri difetti. capite che potete perdervi.

SUPERARE IL TRAUMA

L’amore non può essere aggiustato quando avviene un trauma. Perchè è una discotinuità. Voi potrete, quando sarete pronti, dar vita a una nuova coppia, con nuovi progetti. Ce le farete solo se vi accadrà di reinnamorarvi. due innamorati si dicono tutta la verità e chiudono ogni conto con il passato.

Ma come lei sa, non ci si può reinnamorarsi a comando.  Forse tare lontani per un po’ vi farà sentire il bisogno uno dell’altro. In ogni caso non pensi troppo al passato e si concentri sul futuro che desidera.

Cristina Cattaneo

Mandate le vostre lettere, scrivete le vostre domande  a  Cristina Cattaneo Beretta (link);  arriveranno nella sua posta personale.

Le mail che inviate tramite alla rubrica della dottoressa da questo sito contengono implicitamente  l’autorizzazione alla pubblicazione: la privacy di chi scrive sarà tutelata modificando nomi e luoghi, situazioni e la vostra persona resa irriconoscibile.

Condividi questo articolo

Lui si è innamorato di una donna più giovane

Cristina Cattaneo Beretta

Cristina Cattaneo Beretta (ha aggiunto il nome della mamma al suo) (email) Laureata in filosofia ed in psicologia a Pavia, psicoterapeuta, dottore di ricerca in filosofia delle scienze sociali e comunicazione simbolica, ha condotto studi sul linguaggio simbolico e il suo uso terapeutico (Cristina Cattaneo Il pozzo e la luna ed Aracne). Studia le esperienze di rinnovamento creativo e i processi amorosi, approfondendo in particolare il tema della dipendenza affettiva. Ha pubblicato con Francesco Alberoni: L’universo amoroso (Milano, 2017 ed. Jouvence), Amore mi come sei cambiato (2019 Milano, ed. Piemme Mondadori), L’amore e il tempo (Aracne 2020).

Back to Top