Amicizia profonda

12 Gennaio 2018



Amicizia profonda
Amicizia profonda

Ci sono dei casi in cui  è difficile distinguere tra amore e amicizia.

Tutto è chiaro nell’amicizia erotica non esclusiva, quando il piacere di stare insieme si basa, oltre che sul rapporto affettivo e la condivisione dei valori propria dell’amicizia, anche sull’attrazione sessuale. Di solito il rapporto inizia come pura amicizia a cui, con la familiarità e la tenerezza, si aggiunge la componente sessuale.

Abbiamo poi i casi in cui uno dei membri dell’amicizia erotica si innamora dell’altro senza essere ricambiato e allora, se le cose proseguono in modo sbilanciato, si può sviluppare una dipendenza affettiva. Ma il nome indica il fatto che l’altro resta in-dipendente, slegato, non crea la coppia.

Ma c’è un terzo caso, quello di due persone che sono realmente predisposte ad innamorarsi e che si incontrano nel momento in cui  entrambe stanno cambiando. Allora incomincia veramente l’innamoramento, ma non vi sono le condizioni adatte per il suo sviluppo. Troppi legami, troppi impegni, troppi ostacoli. Però  il processo di riconoscimento e di rispecchiamento non finisce, continua.  Allora, in luogo di un  innamoramento, nasce una amicizia speciale, perché come  l’innamoramento, è basata su componenti dello stato nascente, come il  riconoscimento, il rispecchiamento  e diventa subito un legame affettivo forte, fatto di  dolcezza, di tenerezza, di desiderio di rendere felice l’amato, di bisogno di vederlo, di stare con lui.

È un tipo particolare di amicizia, che è in realtà un innamoramento non incentrato sulla componente erotica, nel quale la componente sessuale si riduce addirittura a qualche carezza, mentre è invece essenziale la necessità di vedersi, di stare insieme, di parlarsi, di scriversi, di raccontarsi della propria vita e dar vita a qualcosa, a una nuova creazione vitale per entrambi. Ciascuno dei due vuol vedere l’altro rifiorire. Per molti aspetti si può dire che queste persone sono innamorate e per altre, per la rinuncia a vivere insieme, per la mancanza di passione erotica e per l’autonomia, che sono amiche.

Condividi questo articolo

Amicizia profonda

Cristina Cattaneo Beretta

Cristina Cattaneo Beretta (ha aggiunto il nome della mamma al suo) (email) Laureata in filosofia ed in psicologia a Pavia, psicoterapeuta, dottore di ricerca in filosofia delle scienze sociali e comunicazione simbolica, ha condotto studi sul linguaggio simbolico e il suo uso terapeutico (Cristina Cattaneo Il pozzo e la luna ed Aracne). Studia le esperienze di rinnovamento creativo e i processi amorosi, approfondendo in particolare il tema della dipendenza affettiva. Ha pubblicato con Francesco Alberoni: L’universo amoroso (Milano, 2017 ed. Jouvence), Amore mi come sei cambiato (2019 Milano, ed. Piemme Mondadori), L’amore e il tempo (Aracne 2020).

Back to Top