Cos’è l’innamoramento

2 Agosto 2017



Cos’è l’innamoramento
Cos’è l’innamoramento

L’individuo recide, talvolta violentemente, i rapporti che aveva con i suoi precedenti oggetti d’amore per instaurarne di nuovi ed esclusivi con un altro. Questo non vuol dire che cessi di voler bene in modo profondo ai genitori, ai fratelli, ai figli, agli amici, e nemmeno al marito o alla moglie, ma guai se essi ostacolano il suo nuovo amore, se lo impediscono! L’innamoramento fa nascere dal nulla un legame che diventa più forte di ogni altro legame, paragonabile solo a quello che una madre prova per suo figlio.  Questo profondo mutamento è dovuto alla comparsa dello stato nascente che è uno stato emozionale e mentale completamente diverso dalla vita quotidiana. Infonde negli individui una energia straordinaria e un modo rivoluzionario di vedere il mondo dove tutto diventa possibile. Ecco che sta per iniziare una nuova vita, con un nuovo cielo, una nuova terra, una vita di passione, entusiasmo, gioia, fratellanza, una vita meravigliosa! Gli individui che ne sono coinvolti si sentono fratelli, tendono ad unirsi, a fondersi, a formare una collettività compatta, una comunità, un noi solidale. Nell’innamoramento una coppia amorosa. Abbiamo rotto le catene, siamo usciti all’aria aperta. Assaporiamo la libertà. Ci eravamo piegati, per pigrizia, per passività, per paura. È come se fosse caduto, quasi per magia, un velo che ci bendava. Adesso sappiamo quali sono i nostri veri desideri. Adesso conosciamo la nostra vera essenza.

Il nostro amato non è confrontabile con nessun altro. “L’altro che io amo e che mi affascina” scrive Roland Barthes “è atopos. Io non posso classificarlo, poiché egli è precisamente l’Unico, l’Immagine irripetibile che corrisponde miracolosamente alla specialità del mio desiderio. Quando amiamo e siamo riamati, ci immettiamo nel grande respiro dell’universo. Diventiamo parte del suo moto e della sua armonia. Ora riusciamo a vedere l’essenza delle cose, sappiamo che tutto è animato da una forza ascendente, che aspira alla felicità, alla gioia, a rendere ogni cosa armonica, perfetta. Questa è la verità profonda del reale. Il sacro. L’innamoramento ci immette nel mondo dell’assoluto, del sacro, e rende sacro anche l’erotismo, la sessualità.

 

Cos’è l’innamoramento

Vai all’indice del 1 numero  

Condividi questo articolo

Cos’è l’innamoramento

Francesco Alberoni

Laureato in medicina, ordinario di Sociologia a Milano. Ha studiato il divismo L’elite senza potere (1963) ed è stato il fondatore della sociologia dei consumi in Europa: Consumi e società (1964). È il maggior studioso dei movimenti collettivi Movimento e istituzione (1977) e Genesi (1989), è il pioniere degli studi sull’amore: Innamoramento e amore (1979) tradotto in trenta lingue, un tema che ha continuato ad approfondire con L’amicizia (1984) l’Erotismo 1986) Ti amo (1996) Sesso e amore (2006) L’arte di amare (2012) Amore e amori (Edizioni Leima, Palermo, 2016). Con Cristina Cattaneo ha pubblicato L’universo amoroso (2017), Amore mio come sei cambiato (2019) e L’amore e il tempo (2020).

PROSSIMO ARTICOLO
Back to Top