Gelosa della sua ex

20 Aprile 2019



Gelosa della sua ex
Gelosa della sua ex

 

Gentile dottoressa,

mi chiamo Teresa e ho 30 anni. Il mio ragazzo, Paolo, è stato sposato per anni con una donna che lo tradiva  continuamente ma lui la perdonava  sempre,  fino a che un giorno si è stancato e le ha dato un aut aut: o stava solo con lui o divorziavano. Alla fine hanno divorziato.   Poi un giorno  ha incontrato me e ci  siamo  innamorati. Il nostro è un grande amore, ma ora  sono molto preoccupata perché questa donna,  presa dalla gelosia o dal rimpianto, è tornata a farsi viva.  Per Paolo lei è  stata il primo grande amore e quando  gli telefona e gli  chiede  di incontrarlo io tremo.  Paolo l’ha incontrata e mi ha raccontato  tutto, dice che ama solo me,; ma io ho paura perchè so che in  passato  l’ha ripresa tutte le volte:  come faccio allora a sapere se non lo farà anche questa volta?  Cosa devo fare?  Affrontare quella donna ?  Farlo ingelosire? Non vorrei compiere un errore perché lo amo, ma non riesco a stare ferma ad aspettare. Mi dia un consiglio

 

Gelosa della sua exUna persona innamorata vede il suo amato come l’unico, il solo e tutti gli altri impallidiscono al confronto. Questa era la situazione del suo fidanzato che amava appassionatamente la moglie  e che per anni ha accettato di vederla allontanarsi per andare da altri uomini, soffrendo e tormentandosi all’idea di perderla. Così  quando lei tornava, provava una gioia infinita. Allora le perdonava tutto e la riprendeva tra le sue braccia sentendo svanire il dolore terribile del meccanismo della perdita che  gli  era stato inflitto. E’ questo il gioco della dipendenza affettiva, solitamente vi rimangono impigliate più le donne, e si basa sul fatto che uno dei due ama e l’altro no.  Ma un giorno il suo ragazzo si è risvegliato da quella specie di induzione ipnotica e ha detto basta.  A riprova di questo vi è la constatazione che, gli uomini, di solito,  divorziano se  sono innamorati di un’altra donna. Ma lui  ha divorziato senza avere un nuovo amore e questo significa che anni e anni di questo gioco avevano fatto scattare la sua  soglia di sopportazione e  aveva preso una decisione irrevocabile. Non voleva più aspettarla e non voleva più perdonarla.   E’ molto probabile che questa donna si sia accorta di aver fatto un errore, che si sia stancata delle sue avventure e abbia pensato di riprenderlo,  ma è troppo tardi. Anche se ora lei ritorna e lo solletica, come una donna abituata a sedurre e a lasciare, ora trova un uomo diverso, un uomo sicuro che ha al fianco una donna che lo ama, un uomo che sta provando l’esperienza dell’amore reciproco.
Io penso che lei sia  nella situazione in cui può ignorare del tutto quella donna, cancellarla dalla mente. Si dedichi invece al suo innamorato, gli faccia sentire quanto lo ama, quanto ci tiene a lui, lo coinvolga con allegria, lo porti a fare un viaggio.

 

Mandate le vostre lettere, scrivete le vostre domande  a  Cristina Cattaneo Beretta (link) . 
Arriveranno nella sua posta personale. Sono  garantite  la riservatezza e l’anonimato.

 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli

Newsletter

Gelosa della sua ex

Cristina Cattaneo Beretta

Cristina Cattaneo Beretta (ha aggiunto il nome della mamma al suo) (email) Laureata in filosofia ed in psicologia a Pavia, psicoterapeuta, dottore di ricerca in filosofia delle scienze sociali e comunicazione simbolica, ha condotto studi sul linguaggio simbolico e il suo uso terapeutico (Cristina Cattaneo Il pozzo e la luna ed Aracne). Studia le esperienze di rinnovamento creativo e i processi amorosi, approfondendo in particolare il tema della dipendenza affettiva. Ha pubblicato con Francesco Alberoni: L’universo amoroso (Milano, 2017 ed. Jouvence), Amore mi come sei cambiato (2019 Milano, ed. Piemme Mondadori), L’amore e il tempo (Aracne 2020).

ARTICOLO PRECEDENTEPROSSIMO ARTICOLO
Back to Top